Oggi è l’Equinozio d’Autunno giorno in cui la bella stagione ci saluta definitivamente.

Ma la Puglia sarà ricca di manifestazioni, cultura ed eventi anche in autunno.

Tutte le informazioni sono come sempre reperibili su http://www.viaggiareinpuglia.it/

Vediamo alcuni dei prossimi eventi in programma:

  • Bari (Bari)
    ABUSUAN centro interculturale
    Strada Vallisa, 67/68 – 70100

    Mercoledì 26 settembre alle ore 12, presso il centro Interculturale ABUSUAN verrà presentata la XXIII edizione di TIME ZONES – SULLA VIA DELLE MUSICHE POSSIBILI. Il festival, che si svolgerà a Bari dal 31 ottobre al 5 dicembre, ospiterà anche il nuovo lavoro della grandissima performer multimediale LAURIE ANDERSON, che l¹otto novembre presenterà il suo nuovo lavoro HOMELAND in cui verrà affiancata da Eyvind Kang, Peter Scherer e Skuli Sverrisson. Durante la conferenza stampa verrà annunciato il cartellone completo della manifestazione.

    Interverranno:
    Silvia Godelli – Assessore al Mediterraneo Regione Puglia
    Nicola Laforgia – Assessore alle Culture Comune di Bari
    Elio Sannicandro – Assessore allo Sport Comune di Bari
    Gianluigi Trevisi – Direzione Artistica Time Zones

  • Sabato 27 settembre si tengono un convegno e una mostra per scoprire Orsara di Puglia.
    Si tratta di foto e sculture per aprire gli occhi e spalancare i sensi sull’arte iconografica, sui suoi significati e sulla luce calda emanata dalle figure di angeli e santi.
    Questo è, infatti, il tema del doppio appuntamento di sabato in cui emergerà l’arte di Pietrantonio Fatibene, docente, fotografo, scultore e uomo politico impegnato nelle istituzioni.
    I due momenti prenderanno il via alle ore 17.30, nell’aula consiliare di Orsara di Puglia, con il convegno su “La spiritualità della iconografia bizantina”.
    Alle ore 19.30, invece, seguirà nella Sala San Francesco di via Sergente Giulio Volpe, l’inaugurazione della mostra personale di Petrantonio Fatibene: “Foto-Ikonos: non solo fotografie. La Chiesa Madre di Orsara di Puglia”, con opere originali ricche di tratti particolari e prospettive inedite del luogo sacro più caro alla comunità orsarese. L’esposizione resterà aperta sino al 30 settembre.
    Al convegno parteciperanno il sindaco Mario Simonelli, il presidente della Proloco Concetta Terlizzi e Fra’ Pietro Distante, monaco di Santa Maria di Pulsano esperto di arte sacra, oltre naturalmente a Pietrantonio Fatibene.
    L’importanza dell’iconografia bizantina, spiegata dall’artista, era nel ‘300 molto più sentita di oggi perchè attraverso le immagini veniva comunicato e spiegato il Vangelo. La mostra personale di Fatibene si compone di 30 opere e ha permesso di scoprire particolari inediti del grande patrimonio racchiuso nella Chiesa Madre di Orsara di Puglia. L’opera più importante dell’esposizione è un trittico che raffigura i santi ai quali Orsara è più devota: nel corpo centrale l’Arcangelo San Michele, patrono del “paese dell’Orsa”; sui lati, invece, la figura di Sant’Antonio e il volto immacolato della Madonna della Neve
  • Il 28 settembre a Conversano, nella splendida cornice del Castello Marchione, dimora di caccia degli Acquaviva d’Aragona, si terrà la manifestazione “L’incontro di fine Estate 2008”, che radunerà i soci ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane) di tutte le Province pugliesi.

Non ci resta che augurare un buon autunno in Puglia a tutti!

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.